Hosting SiteGround: 3 motivi per la quale è il miglior servizio di hosting per il tuo Blog

77 / 100

In questa breve guida vedremo quali sono gli aspetti più importanti da tenere in considerazione nel momento in cui decidi di acquistare un servizio di hosting e un dominio per il tuo Blog o il tuo sito internet, e quali sono le piattaforme indispensabili per avviare la tua attività.

Come creare un proprio sito internet e di quali strumenti necessiti

Al giorno d’oggi non è più indispensabile rivolgersi ad un programmatore per poter sviluppare il proprio sito internet, infatti sono presenti diversi servizi che ci permettono di svolgere questa attività personalmente. Ma di che cosa hai bisogno per poter iniziare a costruire il tuo sito personale o aziendale?

Sicuramente dovrai procurarti due strumenti fondamentali: un servizio di hosting e un CMS (Content Management System). Ma che cosa sono questi servizi e quali sono i migliori da utilizzare?

Il servizio di hosting non è altro che lo spazio su internet all’interno della quale sono contenuti i dati delle nostre pagine web. Nel caso dovessi decidere di acquistare un servizio di hosting SiteGround ti verrà fornito gratuitamente anche un dominio, che corrisponde all’indirizzo dove i clienti possono trovare il tuo spazio internet come ad esempio: www.nomedominio.com

Invece Il CMS non è altro che un software che ti permette di realizzare in modo intuitivo i contenuti del tuo sito internet senza dover conoscere uno specifico linguaggio di programmazione.

Perché dovresti acquistare un servizio a pagamento al posto di uno gratuito

Ormai sono presenti diversi servizi gratuiti che ti permettono di costruire un Blog o un sito internet senza dover sborsare nulla all’inizio, uno dei più famosi è sicuramente Blogger.

Purtroppo però decidere di iniziare con una di queste piattaforme non è una buona idea perché renderanno il tuo spazio sul web poco professionale.

Inoltre non avrai la possibilità di avere un tuo dominio personale ma dovrai posizionare il tuo sito web come sotto dominio della piattaforma che ti fornisce il servizio, i tuoi clienti o i tuoi visitatori in questo modo sapranno che stai utilizzando un servizio gratuito e di conseguenza saranno scettici nel momento in cui dovranno decidere di acquistare un tuo prodotto o un tuo servizio, compromettendo in questo modo le tue vendite online.

In più spesso un servizio gratuito non ti permette di avere la possibilità di personalizzare il tuo sito internet in modo completo, e se vorrai farlo sarai costretto ad acquistare dei pacchetti aggiuntivi dal costo non indifferente.

Il servizio di hosting SiteGround e il CMS WordPress sono la soluzione migliore per te

Sicuramente il CMS più utilizzato in circolazione dai professionisti è WordPress e puoi seguire le innumerevoli guide che ho scritto per te che ti permettono di iniziare senza dover perdere tempo.

Al contrario per quanto riguarda il servizio di hosting ti consiglio il servizio più utilizzato e perfettamente compatibile con WordPress ovvero l’hosting SiteGround.

Avere un hosting veloce può fare la differenza

Una ricerca ha confermato che gli utenti abbandonano una pagina internet se questa non si carica entro 3 secondi. Se anche tu non possiedi un sito internet veloce rischierai di perdere dei possibili clienti che probabilmente non torneranno più sul tuo sito internet o sul tuo Blog.

Come acquistare e configurare il servizio di hosting SiteGround

Se sei arrivato fino a questo punto significa che sei veramente determinato ad aprire un tuo spazio all’interno del mondo online e non ti resta che iniziare proprio nell’acquistare il servizio di hosting SiteGround che rappresenta il primo passo indispensabile per poter proseguire.

Ti sarà sufficiente cliccare su questo link per andare sul sito dedicato dove è possibile acquistare in modo veloce e intuitivo l’hosting SiteGround.

Per iniziare ti sarà sufficiente il piano “StartUp” ma non ti preoccupare perché potrai cambiare il tuo abbonamento quando varrai.

Se invece sei interessato a costruire più di un sito oppure vuoi avere uno spazio di 40 GB al posto che 20 GB, ti consiglio il piano “GrowBig”.

piano hosting SiteGround

Per attivare il servizio di hosting SiteGround ti sarà sufficiente seguire i passaggi guidati che ti verranno inviati direttamente sull’email che avrai fornito per effettuare il log in alla piattaforma.

In ogni caso ti ringrazio per aver seguito questa guida fino alla fine e ti invito a seguire questo Blog se vorrai avere maggiori informazioni per proseguire nella tua attività online.

Se hai qualsiasi domanda da pormi puoi tranquillamente postare un commento nel box qui sotto, in questo modo potrò risponderti il prima possibile.

Leave a Reply